Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

Il Toro e… gli altri segni zodiacali, con chi va d’accordo il segno del toro?

 

TORO e…

TORO e Ariete

Sembrerebbe essere una coppia perfetta perché dominati da Venere (Toro) e Marte (Ariete) che astrologicamente parlando rappresentano la femminilità e la mascolinità. In effetti inizialmente può esserci una grande attrazione fisica. L’Ariete amerà sedurre l’apparentemente “difficile” Toro, il Toro amerà la focosa insistenza arietina che lo risveglierà per un attimo dalla proverbiale pigrizia. Tutto questo però è, spesse volte, solo un fuoco di paglia. Se la coppia sarà formata da un uomo Ariete e da una donna Toro, qualche chance che la coppia possa andare oltre il meraviglioso sesso iniziale ci sarà. Ci sarà perché un maschio Ariete avrà l’energia giusta per conquistare e riconquistare ogni giorno la capricciosa femmina Toro e saprà anche come “Addomesticare la Bisbetica”, al contrario la vedo un po’ più dura. La donna Ariete infatti, pur essendo molto volitiva, non sopporterà di essere stata “fregata” da un uomo che si è fatto passare per Superman quando in realtà era più un Homer Simpson. Iniziano bene e finiscono male!!!

TORO e Toro

Come giocare alla Roulette! Può uscire rosso oppure nero. Non essendoci particolari differenze tra uomo e donna del Segno, saranno le alter caratteristiche astrologiche a fare la differenza. Avranno tanti punti in comune ma, anche tanti disaccordi. Ameranno follemente e appassionatamente, condivideranno tutti i piacerei della vita, il sesso, il buon mangiare ed il buon bere, l’arte tutte le cose belle. Saranno però ossessivi, gelosi e permalosi e in caso di errore nessuno sarà disposto a fare passi avanti…o indietro. In questo caso c’è veramente molto poco da dire e da consigliare, soprattutto perché… siete testardi, non cambiate mai idea e non volete consigli ma, se me ne consentite uno solo, io vi direi: Se vi piacete mettete da parte troppa puntigliosità!

TORO e Gemelli

Siamo davanti a quello che molti astrologi considerano il peggior rapporto dello zodiaco (tenete conto però che nella vita è sempre tutto relativo e da verificare). Soprattutto se questa relazione viene intrapresa in giovane età (dall’adolescenza ai quarant’anni o giù di lì) di sicuro non funzionerà. Il Toro con la sua ottusità, gelosia, saccenza, proverà a placare l’ariosa effervescenza del Gemelli, facendolo scappare a gambe levate. Anche il sesso, solitamente elemento collante per la maggior parte delle coppie, diventa qui elemento di contrarietà. Il Toro, uomo o donna che sia, ha un estremo bisogno di passione e la vuole vivere in pienezza e con regolarità, è fisico, possessivo, invadente e se il suo partner, anche solo per una volta, osa essere un po’ sottotono, si fa mille paranoie. Per il Gemelli il sesso viene dopo moltissimi altri interessi. Prima di sicuro deve soddisfare la sua sete di conoscenza e la sua enorme curiosità per tutto ciò che lo circonda e oltre. Per farlo ama viaggiare, fare amicizia, leggere, studiare, sperimentare e soprattutto…essere libero. Questo, ovviamente, è assolutamente impensabile per il Toro, ancor più se i Toro della coppia è l’uomo. Toro -Sonnifero, Gemelli- Caffeina. Un abbinamento abbastanza inutile!!!

TORO e Cancro

Questa invece viene considerata da molti una bella unione. Entrambi governati da elementi femminili, Cancro-Luna e Toro-Venere, condivideranno tante cose, l’amore per la casa, la famiglia, il focolare domestico e le coccole. E’ l’Acqua (Cancro) che bagnando la Terra (Toro) e la rende fertile. La passionalità vissuta intensamente per il piacere fisico ma, anche per procreare e formare una bella e rassicurante famiglia. Certo, la pigrizia, elemento che accomuna tutti e due può diventare elemento di fastidio, il Toro vive infatti benissimo nel rilassante torpore di una vita fatta di metodicità, il Cancro sembra condividere i suoi stessi gusti ma, imprevedibilmente, ciclicamente ha colpi di testa e cambiamenti di idea e di umore che lasciano il Toro sconvolto come se avesse preso uno schiaffone al buio. Staranno sempre a farsi belli l’uno per l’altra e questo sarà per loro molto rassicurante, avendo tutti e due disprezzo per la bruttezza e la sciatteria. Il Cancro con l’età che avanza avrà maggior bisogno di rassicurazioni, di essere ancora affascinante e di esser al centro dell’universo del suo partner. Il Toro tenderà invece, col tempo, a diventare più orso ed introverso, facendo sempre meno complimenti a chi gli sta accanto. Questo può far si che vivano tanti anni idilliaci ma una brutta vecchiaia. Rapporto approvato!!! I pregi superano di gran lunga i difetti.

TORO e Leone

Nella vita sentimentale di un Toro appare spesso un partner Leone (e viceversa) ma, la maggior parte delle volte, si tratta di rapporti nati su buone basi ma sconfinati poi in tragedia, o quasi. Sicuramente si attraggono dal punto di vista estetico. Il Toro, cercherà di conquistare l’affascinante e solare Leone con i suoi modi di fare gentili e affabili ma, ben presto, quando il Leone gli farà capire di mal sopportare chi gli sottrae lo scettro del comando e la libertà, si rivelerà per quello che è veramente: un maschilista dispotico e violento. E’ molto frequente che all’interno di questa coppia nascano liti furiose e che si arrivi anche alle mani. Potremmo concludere qui il capitolo Toro-Leone perché, dove subentra la violenza, non ci sono pregi che tengano, il rapporto è distorto e malato e non può portare a molto di buono. L’unico aspetto positivo lo potremmo riscontrare nel caso in cui i due si amino talmente tanto da tentare di unire le loro vite in tutto e per tutto, di tollerare i rispettivi difetti, mitigandosi a vicenda e tirando fuori il meglio l’uno dall’altro. Il Leone potrebbe insegnare al Toro come vivere la vita in modo pieno ed intenso, senza sconfinare nelle frustrazioni, nel vittimismo e nella pigrizia. Il Toro potrebbe far capire al Leone che quando si è in coppia si deve tenere conto anche dei limiti, delle fobie e delle paure che possono rendere il partner così spaventato dalla sua troppa voglia di libertà. Così può diventare un rapporto utile e costruttivo, anche se non esente da bocconi amari da mandar giù. Ne vale la pena?

TORO e Vergine

Per gli astrologi che pensano che i Segni appartenenti allo stesso Elemento stiano bene insieme (es. Segni di Terra: Toro, Vergine, Capricorno), questa dovrebbe essere un’accoppiata vincente perché, si tratta di due personalità che condividono lo stesso stile di vita basato sul lavorare (anche piuttosto duramente) per accrescere il proprio benessere e assicurare alla famiglia una solida base economica (per loro panacea di quasi tutti i mali). A mio avviso questa è una coppia che potrebbe andare benissimo in tutti i campi, dall’amicizia allo studio, dalle passeggiate nella natura alla carriera ma, in amore, scricchiola un po’. Non che non possano funzionare ma di certo sono tante sono le differenze che potrebbero generare incomprensione. Il Toro è spontaneo e genuino e per questo sente l’esigenza di coccolare, “stropicciare”, amare il partner in tutte le sue sfaccettature, fisiche e mentali. La Vergine, perfettina, riservata, introversa; a volte passionale, a volte no, di sicurò uscirà esasperata da un rapporto che può risultargli al quanto pesante e snervante. Ricordiamo che il Toro è un Segno femminile governato da Venere mentre la Vergine, è governata dal cerebrale Mercurio, cioè significa che uno ragionerà di pancia e l’altro di testa. Sapranno veramente capirsi nelle questioni di cuore? Tentar non nuoce!!!

TORO e Bilancia

Venere chiama Venere… possono funzionare due venusiani messi insieme? Si, direi di si! Ameranno tutto ciò che è bello e di classe, dalla Moda all’Arte, dal Design a… tutto ciò che riempia di Bellezza, Comodità e Benessere la loro vita. Avranno cura del loro corpo, lo manterranno in salute e bellezza, lo profumeranno e decoreranno con gusto e vanità.

Certo la Bilancia, alle volte, ha un modo di fare che può innescare, in una mente naturalmente predisposta alle congetture come quella del Toro, tantissimi dubbi e perplessità (parlo della tendenza dei Bilancia a fare una vita piuttosto comoda e agiata e di ritenersi talmente belli ed unici da meritare il meglio dalla vita e da gli altri…in poche parole, tendono a fare matrimoni d’interesse.) La passione ci sarà perché l’audacia sessuale del Toro pare combinare molto bene con la languidezza del Bilancia. Sarà un sesso molto caldo e appassionato, talvolta anche molto “forte” ma sempre vissuto con estrema eleganza (stile “50 Shades of Grey”). Beh! Sicuramente questo tipo di coppia può funzionare molto bene, pensiamo per esempio alla coppia Vip Al Bano Carrisi e Romina Power, testosteronico Toro lui, “miagolante” Bilancia lei, hanno condiviso per 29 anni amore, passione, famiglia e carriera e sicuramente… benessere e comfort. Il Toro vuole comandare, la Bilancia glielo lascia fare, a patto di essere poi da lui viziata. Il Sì è assicurato!!!

TORO e Scorpione

Un’altra coppia di opposti che, come abbiamo detto più volte, o si amano da morire o si odiano all’ultimo sangue. Sicuramente, con questi presupposti, possiamo già capire che non si annoieranno mai. Lo Scorpione, dal magnetico fascino, stregherà il Toro al primo colpo. Il Toro sfodererà tutte le sue arti amatorie per conquistarlo. La passione sarà bruciante, ma la possessività del Toro e la gelosia dello Scorpione possono rovinare tutto. Essendo opposti sono anche complementari l’uno dell’altro e questa può essere una buona cosa se riescono ad “incastrarsi” mettendo da parte tutte le fisime e le troppe congetture mentali (a meno che non siate entrambi appassionati di thriller psicologici, in quel caso va bene). Altro elemento favorevole sembrerebbe essere la complementarietà di pianeti dominanti: Venere-Toro e Marte-Scorpione si attraggono molto. Certo, bisogna anche ricordare che lo Scorpione è governato anche da Plutone che gli conferisce la facoltà di trasformare ogni esperienza negativa in esperienza favorevole allo sviluppo della sua anima. Questo potrebbe far si che, mentre il Toro, stabile e costante, si aggrapperà sempre più allo Scorpione (trasformando al passione iniziale in appiattimento), lo Scorpione potrà iniziare ad annoiarsi in un rapporto dove non c’è “guerra”, lotta e mordente. Inizierà così a pungere il partner al fine di scuoterlo un po’ ma, non avendo di ritorno particolari reazioni (se non la permalosità del compagno Toro), penserà di aver a che fare con un soggetto non elevato mentalmente e spiritualmente quanto lui, arretrando dal rapporto. Possono funzionare ma, il consiglio che do al Toro, è di non intestardirsi a far funzionare un rapporto che, se le cose dovessero mettersi male, lo vedrebbe distruggerebbe. Si con molte, molte riserve!!!

TORO e Sagittario

Ci troviamo in un rapporto similare a quello Toro-Gemelli. Il Toro, stabile, lento, casalingo, permaloso, possessivo, incontra un Segno che è proprio agli antipodi rispetto a lui. Liberale, libertino, sempre in movimento, curioso, amichevole, pacifico… Come faranno ad incontrarsi? Forse rispetto al rapporto con i Gemelli, in questo rapporto, il sesso, ed i piaceri della vita (ad esempio la buona tavola), potranno fungere da collante. Certo, per durare nel tempo, si dovranno amare veramente tantissimo perché di sicuro nessuno dei due cambierà carattere per l’altro. Come dicevamo prima, il sesso fra di loro funziona bene ma, se il Toro, come al suo solito, lo renderà eccessivo e morboso, il Sagittario lo disdegnerà. Il Toro continuerà ad essere estremamente geloso e petulante ed il Sagittario non rinuncerà mai ai suoi spazi. Se si accettano durano!!!

TORO e Capricorno

Come dicevamo quando abbiamo esaminato il rapporto Toro-Vergine, molto dicono che appartenere alla stessa “famiglia” di Segni, sia garanzia di riuscita del rapporto. Secondo me questo può essere vero parzialmente. Avere in una coppia due Segni di Terra significa avere vantaggi ma, solo a patto che si superino gli ostacoli e le diffidenze iniziali e/o che non si sconfini dopo un po’ nella noia e nell’appiattimento. Toro e Capricorno, solitamente, non vivono il colpo di fulmine perché, inizialmente proprio non si sopportano. Il Toro, espansivo e affettuoso, si chiuderà a riccio nel vedere il gelo e la spigolosità iniziale del Capricorno. Quest’ultimo per sciogliersi avrà bisogno di essere ascoltato ed elogiato dal partner ma, spesse volte (soprattutto in presenza di un Mercurio Natale in Gemelli), il Toro è un personaggio logorroico che non lascia alcuno spazio al suo interlocutore, questo ovviamente, fa si che i due non entrino mai veramente in confidenza e in sintonia. Certamente se per qualche ragione la loro unione dovesse nascere su basi “materiali” (ad esempio due colleghi, due attivisti dello stesso schieramento politico, due imprenditori ecc…), allora potrebbe funzionare alla grande perché, trovando un punto d’incontro per il quale iniziare a comunicare, si dissolverebbero anche tutte quelle problematiche derivanti dall’incomunicabilità, trovandosi di conseguenza piacevoli anche dal punto di vista sentimentale e passionali. Si può provare!!!

TORO e Acquario

Qui concordano tutti gli astrologi, è decisamente un’abbinata improbabile su cui nessuno ci scommetterebbe un soldo. Certo, come abbiamo sempre detto, le eccezioni esistono. La probabilità di fallimento è molto alta ma, a dire il vero, pochissime coppie si formano sotto l’accoppiata Toro-Acquario. Possono essere amici o condividere qualche momento di sesso ma al di là di questo non riescono ad andare. Anche qui troviamo il possessivo Toro relazionarsi con un Segno “freddino” e innamorato della sua libertà più di qualsiasi altra cosa. Anche il sesso non sarà al top e l’affinità mentale è praticamente nulla, ognuno dei due ha un modo di vedere la realtà tutto suo e decisamente incompatibile con quello dell’altro. C’è da dire che l’Acquario è piuttosto pacifico e riesce a placare le eventuali ire del focoso Toro. Anche per questa coppia il mio giudizio è: Tentar non nuoce!!!

TORO e Pesci

Questa coppia è la versione “fortunata” del rapporto Toro-Acquario. Anche il Pesci, come il suo predecessore “Acquario”, vive in una realtà che il Toro considera irrealistica e fantasiosa ma, a differenza del gelido Acquario, il Pesci saprà conquistarlo grazie alla dolcezza, alla passionalità, alla sensibilità d’animo e alla capacità di tirar fuori l’istinto protettivo dell’apparentemente rude Toro. Tutto può funzionare bene a patto che il Toro non voglia, con la sua troppa razionalità, “svegliare” il Pesci dalla realtà parallela che si è costruito, fantasticando e sognando un mondo perfetto, proprio per sfuggire alle tante brutture e cattiverie che il quotidiano ci offre. Anche la buona tavola, la comodità di una casa serena e confortevole, nonché tutte le cose belle che il mondo può offrire, possono unire moltissimo questa coppia fatta di due elementi che, in fondo-in fondo, conservano un’anima di bambino. Si, ce la possono fare!!!

Buona Vita e buona scelta del compagno di vita carissimi torelli.

Ritorneremo a parlare di affinità il 21 Maggio 2017 quando il Sole entrerà nel Segno dei Gemelli e noi ne studieremo proprio le migliori affinità di coppia.

Un grande abbraccio dalla vostra Sole.

 

 

CARTOMANZIA ON LINE, TUTTI I GIORNI DALLE 08:00 ALLE 24:00, CHIAMA ORA PER QUALSIASI DOMANDA SU:
Amore, Lavoro, Fortuna, Energia e Benessere, Famiglia e qualsiasi altro argomento

TELEFONA ALLO 075-5979011

ti aspetta una offerta benvenuto nuovi clienti

SE NON VUOI, l’addebito sulla carta di credito e vuoi tenere sotto controllo la tua spesa, oppure vuoi restare in completo anonimato componi dal tuo telefono il numero

899.48.43.54

al costo di Euro 0,97 al minuto IVA compresa

Servizio offerto da MPV ITALIA SRL srl, massimo €15 a telefonata durata 15:25 minuti

Chiami dalla SVIZZERA?

Componi dal tuo telefono il numero 0901.234.019, il costo è di 1,30 Franchi Svizzeri al minuto durata massima 60 minuti

Chiami dalla Germania?

Componi dal tuo telefono fisso 0900.590.591.101, il costo è di 0,99 Euro al minuto durata massima 60 minuti

Per darti un ottimo servizio ci siamo fortemente impegnati,

per favore non ci chiedere un giro gratis, ma provaci a un prezzo onesto

 

I Tarocchi dell’Amore è un prodotto MPV ITALIA SRL


©Tutti i diritti riservati