Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

Tarocchi Egizi o Tarocchi Egiziani Significato e Simboli

l Tarocchi Egizi o Egiziani è un mazzo fra i più antichi tarocchi conosciuti al mondo

 e contiene in sé, per ogni carta o lama o tarocco una serie di  simboli che aiutano a prevedere, per chi li sa interpretare, alcune situazioni future in maniera molto affidabile.

Arcano I. Il Mago creatore.

tarocchi egiziani 1 il mago

Esso rappresenta il simbolo Ox-la guida, identificato con la lettera Aleph dell’ alfabeto egiziano. Questa carta nei Tarocchi Egizi  indica  il Sole in Leone. Rappresenta l’atto della creazione, che genera l’uomo come unità vivente, è il padre che dà l’inizio delle cose. È il fondamento e la ragione di tutto l’universo. Sintetizza, sul piano spirituale, nel complesso,  la potenza di decifrare i misteri, e la capacità di utilizzarli. Esso rappresenta il potere di evoluzione mentale, la trasformazione e la coordinazione. Offre la capacità di risolvere problemi, di prendere in considerazione e proporre. Egli ha il potere di suscitare passioni e anche il potere di dominare la creazione e la moderazione sul piano fisico. Inoltre dà la possibilità di organizzare gli elementi naturali, con la padronanza delle forze originarie.  La procedura guidata del creatore ci permette di padroneggiare gli ostacoli materiali, annuncia l’arrivo di amici fedeli che ci aiutano a sviluppare altri progetti e, forse, fra di essi possono esserci amici gelosi potrebbero ostacolare questi obiettivi. Il  Mago mostra l’inizio di nuove iniziative e l’acquisizione di nuove relazioni sociali.

Arcano II. La Sacerdotessa.

tarocchi egizi 2 la sacerdotessa

Esso rappresenta il sogno, la lettera Beth alfabeto egiziano e la Luna in Cancro. E’ il simbolo del sacerdozio, è la madre che simboleggia la sostanza divina, l’inizio di tutte le cose. È il passato e il futuro che si incontrano nel presente, è la scienza occulta e la scienza che è presente ed è alla nostra portata, è lo sviluppo della fantasia. La Sacerdotessa simboleggia il piano spirituale, il grembo in cui le immagini prendono forma. È la dualità nel campo mentale, il negativo su un lato e il positivo, dall’altro, è il femminile e maschile, è inteso che comprende tutti gli opposti, è la luce e l’oscurità. Consente la comprensione dei sessi nel regno fisico, il collegamento attraverso la chimica, promuove lo scambio, il commercio stesso. Essa mostra che, per tutti coloro che possono camminare, nella vita hanno la possibilità di ottenere condizioni favorevoli. Si annuncia profitti, ma anche perdite, salite e discese saranno una costante nella vita. Offre spunti favorevoli per svolgere con buoni risultati tutto quello che si  comincia. Alcune relazioni nascono e in queste si manifesta la repulsione e attrazione, come espressione permanente di quella dualità. Predice uno scambio permanente sul piano fisico, mentale e spirituale.

 

Arcano III. L’ Imperatrice:

tarocchi egizi 3 imperatrice

Rappresenta l’energia dal vivo, la lettera egiziana Ghimel e rivela Giove in Sagittario. Nei Tarocchi Egizi è’ l’azione basata su qualcosa,  è la natura divina, l’unione di tutte le forze finalizzate a realizzare un unico scopo. Il passato e il futuro si fondono nel presente all’interno del piano spirituale, così come la scoperta di ciò che è nascosto e ciò che è evidente è reso possibile . Essa mostra la stabile organizzazione stabilisce la conservazione delle cose e e il rinnovamento delle stesse. Rappresenta lo spirito, mentale e fisico, in tutto ciò che porta alla generazione delle cose e la sua manifestazione. Sul piano fisico la vita interiore è non solo manifesta attraverso il desiderio, ma anche attraverso le sue azioni. Aiuta a realizzare idee, per espanderle e moltiplicarle. Questo Arcano indica che occorre creare cose che saranno utili,o forse non verranno mai utilizzate, l’importante è creare. La carta ci annuncia una grande generazione di idee che favorisce la produzione, e con essa aumenta la ricchezza in tutti i settori, ma per lo più l’accumulo di beni materiali. Indica che numerosi ostacoli ci si porranno innanzi e ci fornisce l’opportunità e la forza per raggiungerli  e superarli, promette di godere di grande soddisfazione per il superamento degli stessi.

Arcano IV. L’imperatore.

tarocchi egizi 4 imperatoreEsso rappresenta l’arte di governare i territori. Si tratta di Urano in Acquario e la lettera egiziana Daleth. Simboleggia l’autorità e tutta la sua forza, la volontà e l’unità anche concretizzato. La morsa suoi poteri  si pone all’interno di una realtà impercettibile e percepibile. Nello spirituale, la virtù divina dell’uomo è capace di materializzare costantemente. È la manifestazione della vita in tutto il suo sviluppo gerarchico. E ‘ la soluzione, sul piano mentale, di realizzare qualsiasi lavoro, rappresenta la affermazione e negazione. Propone la realizzazione di tutto il materiale, sul piano fisico, lo sforzo consentirà di ottenere il potere. Indica di mettere il cuore in tutte le cose che si stanno realizzando sul lavoro manuale. Predice grandi conquiste economiche, con ottime basi per le grandi imprese. Non sarà facile  raggiungere gli obiettivi, come ci saranno condizioni difficili per strada, ma bisogna mettere tutto lo sforzo, anche monetario, per raggiungere i propri obiettivi ed avere ottimi risultati. Ci sarà un aiuto da parte di amici, ma anche le amicizie, a volte, rappresentano una sorta di ostacoli. Allo stesso tempo la fortuna sarà presente a favore e contro.

Arcano V. Il Gerarca.

tarocchi egizi 5 il papa

Egli impartisce i suoi favori dall’alto. Esso rappresenta Mercurio in Vergine e la lettera He. E’ il mistero che infonde il fuoco, rappresenta la luce divina che dà la vita.  Simboleggia la religione dell’universo e l’inizio dei riti sacri. E’ la manifestazione della Legge Universale sul piano spirituale, con la quale il Creatore rivela le sue creazioni. E’ l’attrazione cosmica offrendo un senso mistico. Sul piano mentale  fornisce le conoscenze attraverso l’insegnamento. E’ la rappresentazione della libertà fondata sul diritto. Il Gerarca incoraggia le persone e  le invita ad apprezzare le altre nella loro identificazione, e determina la gestione delle passioni. Ci aiuta sul piano fisico, a controllare e dare una direzione alle forze naturali. La libertà concessa sulla base di disciplina. Le creazioni fisiche e mentali saranno contrassegnate da efficienza. E’ l’apertura degli occhi per arrivare a vedere, e il cuore a sentire. Prevede nuove esperienze in cui ci saranno restrizioni, e promette anche la libertà. Esso  favorirà grandi lezioni che saranno molto fruttuose. A livello emotivo ci saranno buoni amori e la spinta per gli affari. Sarà un continuo andirivieni di cose, fatti e cose che a un certo scompariranno e poi torneranno. La presenza di buoni amici amici si sente ma sembra che potrà causare gravi conflitti. La possibilità di un viaggio è sempre latente, ma non si esclude che non sarà molto utile.

Arcano VI. L’ Esitazione:

tarocchi egizi 6 gli amanti

 Indica di controllare la necessità di scegliere tra due opzioni. Esso rappresenta Venere in Toro e la lettera egiziana Vau. Consente di visualizzare il mistero della causa e la conseguente azione adatta, per essere efficace. Determina la legge naturale e la possibilità di distinguere la via del bene e del male. È la virtù e il vizio in ogni azione significativa. Ci offre la conoscenza intuitiva, nel regno spirituale, in modo che attraverso di essa, siamo in grado di distinguere ciò che è giusto e sbagliato. Esso è simbolo della consapevolezza governata da una legge morale che dà agli atti un esatto significato. Nel campo mentale indica il diritto e il dovere di impulso efficace per realizzare tutti i nostri desideri. E’ l’oscillazione tra mantenere l’astinenza o consegnarsi alla dissolutezza. Si tratta di una scelta tra necessità e libertà,  di scegliere tra il celibato o la vita coniugale, tra il  godendo dei piaceri mondani o il godendo ottenuto in maniera incontrollata. Il suo principio di base è quello di rafforzare il lavoro che mettiamo a disposizione delle forze celesti. Nei rapporti tra i sessi ci dà privilegi, ma anche ci mostra i doveri da compiere. Ci auguriamo di superare le forze di opposizione, non ci sarà la separazione e il divorzio. I desideri più profondi possono essere soddisfatti, alcuni di loro saranno soddisfacenti, con  altri ci sentiremo truffati. Offre la possibilità di ottenere la soddisfazione della realizzazione a tutti coloro che la perseguono con impegno e costanza.

Arcano VII. Il Trionfo.

tarocchi egizi 7 il carro

Esso simboleggia il mistero della luce universale, rappresenta la lettera Zhain nell’alfabeto egiziano e Nettuno in Pesci. Esso indica la conoscenza della volontà e tutta la forza per realizzarlo. Nel regno spirituale,  rappresenta la forma della materia unita alla forma dello spirito. Le virtù che danno concretezza agli atti creativi attraverso la conoscenza necessarie, mostrando ulteriormente i principi che regolano tali atti. Sul piano mentale, l’illuminazione della ragione aiuta ad eliminare i dubbi, e la progressiva acquisizione della verità sarà messa a disposizione per eliminare gli errori. Propone nello sviluppo fisico dei desideri e delle intenzioni la via per ottenerle costantemente. L’arcano avvisa pure che  tra il mondo interiore e il mondo esterno possono intercorrere contrasti che determinano alcune questioni che possono portare alla depressione, ma anche che si possono creare risultati di grande successo. Stiamo dicendo che otteniamo tutto quello che  abbiamo chiesto per  portare la nostra anima e il nostro cuore alla vittoria. Abbiamo previsto i tempi della giustizia, decisioni giuste e abbiamo  anche riparato gli errori dando loro una grande attenzione. Tutto ciò che è perseguito con determinazione, sarà raggiunto e ci fornirà soddisfazioni o delusioni. E’ l’onore piuttosto che il disonore.

Arcano VIII.Giustizia.

tarocchi egizi 8 la giustizia

Si mostra la conoscenza e il giudizio basato sulla saggezza. In questo arcano troviamo Saturno in Capricorno e la lettera egiziana Heth.Essa simboleggia la coscienza come il principio di base della conoscenza è equa distribuzione, ed è l’inizio dell’esistenza stessa. Nel regno spirituale, è la conoscenza pura, è l’assoluto, mostra gli atti compiuti dal rigore, ma con parsimonia. L’ intera esistenza centrata sulla giustizia, interpretata come una legge implacabile. Nel campo mentale, dimostra che attraverso il pensiero corretto e moderato si può raggiungere la felicità, è la forza che dà il diritto. Per quanto riguarda il terreno fisico, rappresenta la simultaneità tra il gradevole e ciò che non è piacevole, attrazione e repulsione, lo sviluppo e regressione. Vi proponiamo di costruire un santuario nei nostri cuori, ma non facciamo del nostro cuore un culto. Questa volta abbiamo previsto remunerazione e ripristini. Essi ricevono ricompense per alcune azioni, ma soffrono anche delle sanzioni. Ci saranno alcune situazioni di premiazione mescolate con senso di ingratitudine. Per alcuni servizi forniti per errore si riceverà grandi ricompense, mentre altri vantaggi, fatti con coscienza, conoscendo i vantaggi che potrebbero causare, non saranno né riconosciuti né ricompensati.

Arcano IX. L’ Eremita.

tarocchi egiziani 9 l'eremita

E ‘  l’illuminazione di tutto il mondo interiore. Esso è legato alla posizione di Marte in Ariete e la lettera Teth alfabeto egiziano. E ‘il mistero  indecifrabile. Nei Tarocchi Egizi Simboleggia il puro atto sulla base di amore e saggezza, è lo strumento di conservazione, ma anche il rinnovamento. Rappresenta una saggezza assoluta nel regno spirituale, le azioni umane illuminate dalla luce divina, è l’unità formata dal pensatore con il proprio pensiero. Sul piano mentale, è sinonimo di discrezione, di misericordia e di conoscenza. E’ la scelta giusta tra vero e falso. Nel regno fisico, è la conclusione di tutto il lavoro, da quanto precede che permette immediatamente fino a livelli più alti. Essa ci porta a osservare la terra promessa, ma non ci promette l’accesso ad essa. Nella sua previsione che ci offre la scienza necessaria per fare scoperte, di realizzare loro con l’ordine cautela necessaria e sufficiente per fare buon uso di loro. Si preannuncia un momento in cui ci sarà un bene associazioni e momenti in cui saranno antipatico. L’arrivo di buoni amici in grado di fornire aiuto e gli amici sono solo un ostacolo. Esso fornisce la luce per la comprensione della immediata e luce a sviluppare l’intuizione di tutto ciò che può accadere.

Arcano X. La retribuzione.

tarocchi egiziani 10 la Ruota di fortuna

Si rivela il mistero di compensazione, mostra Plutone in Scorpione e la lettera egiziana Yod. E’ il principio dell’azione, è la ruota della vita, attraverso cicli infiniti, la regolarità delle cose, è l’ordine, è il karma con la sua causa ed effetto. Nel regno spirituale, simboleggia il passare del tempo con tutte le circostanze che portano alla perfezione. Si tratta di un ritorno costante di tutte le cose e gli eventi. Essa simboleggia l’induzione e deduzione mentalmente, è una generazione permanente di emozioni, con la possibilità di regolare le passioni, è il tempo di attesa, ma è anche proiettare pensieri a infiniti aspetti. Fisicamente  porta all’azione e l’arresto della stessa, è l’applicazione della morale sul mondano. I compiti rimandati che si devono svolgere . Noi diciamo che costa tanto  ottenere la conoscenza attraverso l’esperienza, ma ci dice anche, costa di più ottenere la conoscenza che ci manca. Questo Arcano di buon auspicio di fortuna e sfortuna, che lungo il nostro percorso ci saranno salite e discese. Ottenere alcuni beni che sono legittimi e altri che sono di dubbia provenienza. Gli scontri del passato saranno riesaminati e le circostanze, in modi diversi, torneranno a breve. 

Arcano XI. La persuasione.

tarocchi egiziani 11 La ForzaE’ l’atto dell’infondere comprensione. Esso rappresenta la forza efficace, la lettera egiziana Khaph, e il Sole in Ariete. Simboleggia il potere della moralità, le azioni riflesse, anche la forza d’animo e tutto ciò che è al di sopra nell’uomo. Nel regno spirituale ci sono le forze che agiscono sotto un principio gerarchico. È lo spirito che agisce sulla materia, insuperabile, ciò che non è. Esso rappresenta, sul piano mentale, intelligenza. Conoscere la verità offre la determinazione di dominare, e la capacità di creare. Conduce alla padronanza delle passioni più vili, nel terreno fisico, consentendo la conservazione propria integrità morale. La fede porta anche alla produzione di componenti materiali. Questo Arcano porta ad eseguire in modo perseverante, anche quando questa speranza è flebile, e non sempre realizzabile. Nelle sue previsioni c’è il  controllo qualsiasi direzione per continuare con la conseguente padronanza di tutti gli elementi. Ci sarà anche essere indicando che alcune questioni di famiglia ci portano a perdere gli amici, e la possibilità di acquisire nuove amicizie, offre il rinnovo, l’energia. Ci saranno sofferenze, gli ostacoli, la calunnia e la gelosia.Avversità potrebbero essere modificate per dimissioni.

Arcano XII.L’apostolato.

tarocchi egiziani 12 appesoE’ l’azione consumata. Ci troviamo in questa lettera egiziana arcana Lamed e la Luna in Toro. Esso simboleggia il desiderio di servire con devozione, è il sacrificio volontario consumato, l’impulso creativo  che si basa sulla generosità. Esso rappresenta l’inizio dell’azione che conduce all’espansione. Nel regno spirituale, con l’intenzione di evolvere, come sancito dal più basso alla parte superiore. È la soddisfazione delle forme di realizzazione basate sulla buona intenzione, la necessità di acquisire la saggezza necessaria per prendere la giusta decisione. Tutto il doloroso che può coinvolgere lo stesso atto. Nel terreno fisico favorisce la reintegrazione dei valori, mostra la pesantezza del materiale che si verifica quando  predomina il moralismo. È il disinteresse per tutte le azioni effettuate. Questo Arcano ci insegna che anche se siamo stanchi durante il giorno o durante la notte afflitti non ci dobbiamo scoraggiare e continuare sempre a sperare. Ci saranno alcune battute d’arresto nella vita, ma  non ci saranno altri problemi. In alcuni momenti dell’esistenza alcune perdite materiali potranno essere inevitabili, mentre altre volte, possono sorgere profitti. Alcune intuizioni forniscono ansie che devono essere superate in fretta, in modo che possano essere soppiantati dalla comparsa di presagio che incoraggiano a proseguire, nonostante le cadute.

XIII. L’immortalità.

tarocchi egiziani 13 la morteE ‘  il rinnovamento della vita stessa. Nei Tarocchi Egizi rappresenta il mistero essenziale dell’ acqua, Mercurio in Gemelli e ha trovato la lettera Mem. Si tratta di un’estensione dell’uomo attraverso le sue opere, è l’inizio del concepimento, ma anche la rinascita e il rinnovamento. Gli elementi sono costantemente trasformati da altri. Nel regno spirituale con la disintegrazione delle sue parti, la vita si rinnova, la trasformazione della materia che contiene la vita, aiuta a liberare la vostra essenza. È l’azione con la conseguente reazione nel campo mentale,la formazione avviene attraverso la soluzione, attraverso l’intuizione si arriva alla deduzione, è il movimento come un risultato di inerzia. Nel terreno fisico è tutto ciò che deve concludere per dare luogo alla rinascita in altri modi, riferendosi a tutto ciò che può distruggere o corrompere, è l’ intorpidimento,la  letargia,il  curare la condizione. Ci porta a svegliarci ogni giorno con la luce dopo che la notte è finita e un nuovo giorno è arrivato. Questa carta annuncia disillusioni e delusioni, che saranno la causa e la distruzione degli affetti, il crollo, le cose richieste ricevono una risposta negativa. Ma l’anima è degna di godimenti puri, amici  presenti che aiutano, saranno rinnovate tutte le condizioni. Alcune modifiche causeranno dolore mentre circostanze che sembrano sfavorevoli tendono a migliorare, e alcune cose possono essere inclini a peggiorare.

Arcano XIV. La temperanza

tarocchi egiziani 14 la temperanza

E’ la confusione delle virtù, è l’azione e l’idea. In questa lettera, la lettera Num rappresenta Giove in Cancro. Essa simboleggia la prima emanazione che promuove e diffonde attraverso il calore e la luce. Gli opposti sono affini e gli elementi possono essere trasformati. Attraverso la compassione è realizzato il fine per dare la giusta proporzione al tutto. E’ l’attività spirituale eterna della vita stessa. L’interno e l’esterno si uniscono sotto il sacro sacerdozio. E’ l’associazione di tutte le idee nel campo mentale, dove le emozioni stanno sostenendo l’ essere. Essa mostra lo scambio di affetti, in cui si mescolano le virtù e vizi. Nel mondo fisico, le emozioni sono ammorbidite e le passioni sono in equilibrio, perché la forza della vita raggiunge la sua armonia. I rapporti tra i sessi tendono ad essere regolati,dalla saggezza e dalla purezza. È necessario per ottenere l’equilibrio non piegarsi a nulla o cercare di sottomettere gli altri. Abbiamo annunciato nuove amicizie, affetto reciproco, relazioni in cui gli interessi e la chimica sono confusi. Promesse e  obblighi appaiono anche  nei diversi tipi di amore, dove  un tradimento dovrà essere pagato  e sanzionato. Alcune cose tralasciate a un certo punto dovranno essere abbandonate totalmente, altre torneranno indietro.

Arcano XV. La Passione.

tarocchi egiziani 15 il diavolo

 Rappresenta il movimento del mistero della luce astrale, che emana radiazioni potenziali determinate da Nettuno in Leone e la lettera egiziana Samekh. Simboleggia il fuoco creativo, l’inizio della volontà personale. Consente di visualizzare il mistero come qualcosa di attraente. Si determina che la fondazione efficace è il destino. La volontà individuale si manifesta nel regno spirituale, invitando a scoprire i misteri e cambiare l’ordine costituito. Nel campo mentale sono le passioni incatenate, desiderare con forza, è lo spirito che ci muove per cercare il contrario. L’aspetto del desiderio intenso sul piano fisico, così come i processi di produzione. Porta la rabbia e la paura, il male e la disputa, è l’acqua in grado di spegnere il fuoco. Abbiamo detto che non dobbiamo trascurare il nostro proprio , per affrontare e spettegolare. Predice diverse passioni, alcune discrepanze, determina momenti di sventura, da un’altra parte sia la legittimità che le avversità, può portare al benessere. Il negativo che colpisce sia coloro che sono in grado emanarlo che coloro che sono oggetti di assorbirlo. Può anche prevedere situazioni di violenza o desideri incontrollati.

Arcano XVI.Fragilità. ,

tarocchi egiziani 16 la torre

Determina le finalità della provvidenza divina. In questo arcano  troviamo Mercurio in Vergine e la lettera egiziana di Ain. Simboleggia l’inizio dell’ indecifrabile, rappresenta il transitorio, il mortale come condizioni inconfutabile dell’evoluzione delle cose e degli esseri. Spiritualmente, la comprensione comincia a svegliarsi, la volontà è scossa dalla potenza di Dio. Sotto,  tutto illuminato da una luce superiore che sta diventando sempre più forte E ‘ l’annullamento di tutto il materiale sul piano mentale, le conquiste intellettuali saranno trasformate in miseria, la formazione in arroganza. Aspetti contraddittori stabiliti fuori dal mondo fisico, presenteranno l’inflessibilità e rigidità che fa sì che i poteri latenti si risveglino e sogni svaniscano a causa dei valori transitori. Essa ci porta a osservare la luce in modo permanente, che è tutto ciò che ha vero valore. Questa Carta è di buon auspicio per incidenti imprevisti, situazioni buone e cattive  che apportano alcuni benefici, secondo le carte che la circondano creerà ansie, le tempeste mentali e materiali, le difficoltà e la fine di un progetto. Amore e odio sono dati con la stessa reciprocità, come indifferenza e la gelosia, la nobiltà e il tradimento.

Arcano XVII. La Speranza.

tarocchi egiziani 17 le stelle

E’ l’azione di trasformare le componenti essenziali. Phe lettera ivi indicata, rappresenta un respiro cosmico e Saturno in Bilancia. Nei Tarocchi Egizi simboleggia gli atti messi in azione. La fede come grande forza creativa, considerata l’esistenza immortale. Nel mondo spirituale è la generosità che dà origine alla vita, è la fede in ogni caso, è la manifestazione di intelligenza primaria, quella che può dare sostanza a un’ intelligenza superiore. La certezza  che serve per illuminare la conoscenza nel campo mentale, l’esperienza passata è luce, è la principale causa di effetto. Nel regno fisico, consente tutti i processi che  si incontrano nella vita peer fornire cibo all’ottimismo. Si riferisce a tutto ciò che è in grado di rafforzare la mente, lo spirito, la speranza, la misericordia, anche se le difficoltà sono presenti. Esso ci mostra che la speranza alberga nel cuore ottimista, anche se molti hanno bisogno di vedere i segni per esprimere saggezza sufficiente. Questa carta promette lo sviluppo di intuizione, di forza. Offre illuminazione e nascite. Ci sarà anche,  se accompagnato da insoddisfazioni, una piccola soddisfazione in egual misura. La rabbia che a volte ci portiamo dentro  verrà quietata e ci saranno riconciliazioni. Predice gli utili sulle privazioni del passato  insieme a pensionamenti.

XVIII Arcano. Il Crepuscolo.

tarocchi egiziani la luna 18

E ‘la magica manifestazione della luce. E ‘il mistero del potere forte, rappresenta la lettera egiziana Tzade e Urano in Scorpione. Essa simboleggia l’inizio del potere magnetico è la scintilla che scatta quando si percepisce qualcosa di misterioso, è il potere dell’amore  abbagliato dall’illusione. Nel regno spirituale, è il mistero che dà ragione a determinare le cose che sono gli stessi, tutto creato si muove in costante pericolo. Nell’ aspetto mentale negativo ci vuole forza per dare origine a positivo. Nel campo mentale tende a sviluppare processi che sono legati alla espressione dei poteri che sono nascosti, le forze impalpabili iniziano a rivendicare la loro deliberazione anche se non trovare un risultato tangibile. Fornisce la consapevolezza che la carità è legata a stretto contatto con la pazienza, entrambi devono essere inesauribili. Questa carta fa presagire mancanza di stabilità nella vita, situazioni precarie in cui la confusione e le trasformazioni rilevanti sono presenti. Le astuzie degli altri sono una costante,  appaiono come impedimenti imprevisti in tutte le attività e le azioni, bisognerà  fare lunghe discussioni per risolvere i problemi in corso. I risultati saranno sempre piuttosto lenti o in maniera ritardata. È necessario per essere molto attenti perché quello che pensiamo possa essere un successo potrà essere un fallimento.

 

Arcano XIX. Ispirazione.

tarocchi egiziani il sole 19

E’ l’azione che porta alla luce le cose nascoste. Rappresenta l’enigma della corda legata a Plutone in Sagittario e la lettera egiziana Quoph. Simboleggia l’origine della forza creativa, è ciò che nutre la natura stessa, sono gli atti che si verificano, la sofferenza e la soddisfazione che mostrano allo stesso tempo il loro fuoco creativo. È la luce divina nel piano spirituale, è l’inizio di ogni conoscenza, tutte le verità stanno emergendo dalla verità primordiale. A livello mentale rappresenta l’intelligenza che conduce alla vera conoscenza. Essa simboleggia l’inizio in grado di nutrire tutte le fonti in cui si riflettono le immagini. Nella fisica sono tutte azioni attraverso le quali è facilitato il collegamento tra il componente maschio e la femmina. Le idee sono incorporate negli atti. Essa ci induce ad avanzare costantemente usando la fede come un scudo, lo spostamento di poppa di fronte alle tempeste. Ci porta ad aumentare il nostro potere, raggiungere il successo con la perseveranza. Annuncia che ci sarà luce negli atti che si svolgono, i nostri sforzi e quelli di altri  cominceranno  a dare i  frutti, si avrà anche la necessaria chiarezza in tutto ciò che si desidera, ricompense e soddisfazioni.

Arcano XX. Resurrezione.

tarocchi egiziani il giudizio 20

Esso rappresenta il risveglio spirituale. E’ la rappresentazione della individualità di ogni essere coinvolto nel suo mistero, dimostrato da Marte in Capricorno e la lettera Resh egiziana. E’ l’inizio della frase, l’aspetto intellettuale, la risoluzione e il dibattito. La successione delle forme che danno luogo alla vita stessa e la successione delle idee che portano atti. E’ la luce interiore nel piano spirituale. Si stanno risvegliando le forze latenti che apportano ispirazione. Rappresenta il genio rivelato nel campo mentale, l’impulso che ci porta a cose più elevate. E’ la trasformazione di tutte le cose inferiori sulla parte superiore. Le azioni che portano alla sintonia sul piano fisico, la coscienza e subconscio in piena corrispondenza. È tutto ciò che si trova tra il materiale e morale, che è ciò che sentiamo e di conseguenza ci attiviamo. Consiglia di mettere tutto a posto per acquisire la maturità. Offriamo agli altri la possibilità accomodante  di poter scegliere. Ci sarà successo nelle iniziative, con un buon lavoro e grandi profitti. Il bene e il male avranno i loro compensi. I tradimenti di alcuni amici saranno annullati dagli amici fedeli. Se in precedenza ci sono state  perdite dolorose con questa carta si prevede  il benessere e qualche gelosia possibile.

Arcano XXI.Trasmutazione.

tarocchi egiziani il mondo 21

E’ l’azione di trasformazione. Esso rappresenta il mistero che porta a tutti i cambiamenti. Nettuno è in Acquario, è la lettera egiziana Shin. E’ la stessa azione messa in triplice ruolo, che comprende creatività, innovazione e conservazione. L’ origine cosmica irradia luce, la capacità che permettere a un uomo  di diventare toro,  leone, aquila. E’ l’anima immortale nel regno spirituale, le idee in continua evoluzione, il dominio per la manifestazione delle infinite forme di vita. Nel campo mentale è in grado di riunire tutte le conoscenze in base alla conoscenza suprema originale, è la santità. Nel mondo fisico, le azioni che beneficiano dello stimolo, sono ispirazioni che hanno  successo, il riconoscimento del lavoro, i profitti generosi, tutte le azioni atte per migliorare. E il brillare del tramonto  che mostra il terminare del giorno, e tutto ritorna alla sua origine. Questa carta fa presagire una lunga vita, eredità,  trionfi e distinzioni. L’onestà sarà goduta per il meglio.  Negli affetti preannuncia la rivincita sui rivali, buoni amici sembrano proteggerci, appaiono ostacoli, ma ci sarà ottima capacità di superarli, le situazioni incerte verranno  chiarite.

E’ l’azione di reintegrazione. Nei Tarocchi Egizi rappresenta il mistero della legge che è in grado di comprendere l’insieme di leggi, è rappresentato nella lettera Thaw e Venere in Pesci. Simboleggia la luce che dà la vita è la scintilla di calore. Le esperienze infinite favoriscono l’espansione dell’ anima. Il potere della conoscenza mette in evidenza le realtà esistenti. Ci sono nel regno spirituale delle insondabili leggi divine, è la ragione misteriosa che plasma le cose, la ragione trascendente che accompagna tutti gli atti. È nel campo mentale, l’origine dell’ingenuità come  sintesi di disabilità. E’ l’errore causato dal coraggio, l’incoscienza che provoca alcuni rischi. Le azioni del regno fisico, che portano  spensieratezza, eccentricità,  orgoglio,  sfogo, di perdere il controllo delle passioni risarcimento. Essa ci induce non a coinvolgere l’anima nei misteri e nei segreti di tutte le  cose. Questa carta predice che tutto ciò di cui godiamo oggi sarà rimosso, la costante ricerca di tutto ciò che si vorrebbe possedere porta un po ‘di pazzia, la presunzione è  un percorso che porta  alla rovina. Ci saranno rischi insidiosi derivanti da doni. Delusioni e false promesse ci oscureranno la mente,  la fine di alcune cose e l’inizio di altre potranno generare confusione

 

 

 

CARTOMANZIA ON LINE, TUTTI I GIORNI

DALLE 08:00 ALLE 24:00,

CHIAMA ORA PER QUALSIASI DOMANDA SU:

Amore, Lavoro, Fortuna, Energia e Benessere, Famiglia e qualsiasi altro argomento

TELEFONA ALLO

075-5979011

 

ti aspetta una offerta benvenuto nuovi clienti

SE NON VUOI, l’addebito sulla carta di credito e vuoi tenere sotto controllo la tua spesa,

oppure vuoi restare in completo anonimato componi dal tuo telefono il numero

componi dal tuo telefono il numero

899.48.43.54

 

Costo di Euro 0,97 al minuto IVA compresa

Servizio offerto da MPV ITALIA SRL spesa massima €15 a telefonata durata 15:25 minuti

Chiami dalla SVIZZERA?

Componi dal tuo telefono il numero

0901.234.019

il costo è di 1,30 Franchi Svizzeri al minuto durata massima 60 minuti

Chiami dalla Germania?

Componi dal tuo telefono fisso

0900.590.591.101

il costo è di 0,99 Euro al minuto durata massima 60 minuti

Per darti un ottimo servizio ci siamo fortemente impegnati,

per favore non ci chiedere un giro gratis, ma provaci a un prezzo onesto

 

I Tarocchi dell’Amore è un prodotto MPV ITALIA SRL


©Tutti i diritti riservati