Skip to content Skip to footer

La cartomanzia è una competenza con la quale si possono comprendere e interpretare i significati delle carte e  dei Tarocchi in funzione di una precisa domanda.

Online oggi è possibile trovare la stessa comprensione e la stessa vicinanza di un incontro fisico con un cartomante: grazie alla tecnologia moderna si può avere lo stesso scambio di sensazioni e di input necessario al cartomante per scegliere una o più carte dal proprio mazzo e di interpretarle a favore del consulente. I sistemi sono molteplici, ma la sostanza non cambia: ciò che è importante è una richiesta specifica, e in quell’attimo le leggi della sincronicità faranno il resto facendo sì che alcuni specifici simboli emergano dal mazzo. A quel punto il cartomante tarologo saprà come leggere quei simboli e come tradurre il loro linguaggio per rispondere al quesito del consulente e per donare così un punto di vista oggettivo e umano sulla sua situazione che spesso corrisponde alla soluzione dei problemi.

Quando guardiamo gli altri ci è facile capire i loro pregi, i loro limiti e i loro difetti; ma non è così facile e immediato conoscere noi stessi dal nostro punto di vista soggettivo.

Ecco perché ogni tanto c’è bisogno di uno specchio che ci faccia rivolgere lo sguardo anche verso noi stessi, l’attenzione al nostro Sé più profondo.

Uno specchio riflette la nostra immagine, quindi ci fa riflettere su di noi: così la cartomanzia e i Tarocchi sono uno specchio che ci mostra le immagini del nostro inconscio e ci fa pensare, come è giusto che sia, sulla nostra vita. Quando osservo una carta estratta dal mazzo dei Tarocchi, vedo un aspetto di me che prima non mi era chiaro, vedo me stesso in una certa situazione agire spesso come un automa senza consapevolezza e senza coscienza delle conseguenze delle mie azioni. La moderna cartomanzia è una scienza filosofica e psicologica, è una sottile alchimia che prima mostra all’ uomo le sue personali responsabilità, poi gli offre le chiavi per migliorare la propria vita.

Quante volte abbiamo pescato una carta nel mazzo dei Tarocchi pensando a un problema che ci affliggeva?

Ogni volta la carta aveva una risposta nascosta nei suoi disegni e colori simbolici, ci dava un suggerimento, indicava una via d’uscita dalla situazione, un punto di vista spesso originale, che la nostra mente in fondo già conosceva, ma non riusciva ad afferrare senza l’aiuto dell’inconscio. Il grande mistero della vita è che abbiamo sempre una possibilità, ma che non sempre abbiamo il coraggio di vederla. Spesso è più comodo pensare che i problemi non dipendano da noi, ma che siano prodotti dall’esterno: pensiamo che sia sempre colpa di qualcun altro se non andiamo d’accordo o se succede qualcosa; per noi è sempre colpa del partner che non ci capisce, del collega che ci mette i bastoni fra le ruote, dei genitori che ci vogliono diversi da come siamo, dei figli che sono egoisti, del capo che ci fa lavorare troppo!

I colpevoli sono sempre numerosi nella nostra visione soggettiva della realtà, ma i Tarocchi ci parlano soprattutto di noi stessi e delle nostre personali responsabilità.

Le persone che, con la speranza di comprendere meglio la propria vita, si rivolgono alla cartomanzia e ai  Tarocchi chiedendo informazioni sull’ amore, sul lavoro o sulla fortuna, compiono un’azione antica chiamata previsione del futuro. Si cerca cioè di ricavare dalle coincidenze significative delle carte estratte un’analogia simbolica in grado di farci meglio capire in che situazione ci stiamo trovando e che tipo di sviluppo tale situazione può prendere nei prossimi mesi, o anni.  Si tratta in realtà  di cercare di conoscere il futuro cercando  di comprendere meglio il passato e il presente che ne è derivato e quello che sarà.

Infatti la vera natura della cartomanzia o della tarologia è quella di fare chiarezza nella mente con lo strumento degli antichi ma sempre attuali Arcani, rispondendo di fatto alle altrettanto antiche ed eterne domande dell’uomo: chi sono, da dove provengo, dove sto andando? Qualunque altra questione infatti riporta sempre alle stesse domande ed è tesa a sviluppare la coscienza di se stessi come esseri umani e divini.

Call Now ButtonChiama ora