Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

Se la persona è del segno del Leone

A cura della Cartomante Luna

Ti interessa qualcuno del segno del leone? Leggi

 

Il Leone maschio è sensibilissimo e diventa un guerriero anche nel campo dei sentimenti.

Gli piace pavoneggiarsi e mostrare le sue qualità perché è continuamente a caccia dell’approvazione degli altri. Il suo orgoglio smisurato e la paura di “fare figuracce” o di sembrare uno sciocco gli rendono molto difficile dire “TI AMO” e mostrare la parte tenera che abita in lui. Quello che non riesce a dire con le parole viene però ampiamente compensato con i fatti. Se vuole bene o ama qualcuno si prodiga di attenzioni e cure verso di lui.

Disponibile e generoso è del tipo: “Mi faccio in quattro per aiutare tutti, figuriamoci per la persona che amo!” Di contro, poverino, c’è da dire che, o per sfortuna o perché ha la tendenza ad innamorarsi di persone molto più “aride ed avide” rispetto a lui, non riceve mai in cambio lo stesso trattamento che dà. Per questo si è guadagnato la nomea di essere esigente ed incontentabile ma, probabilmente non è così.

C’è da dire che, anche in quei rari casi in cui si scelga un compagno di vita generoso come lui, l’uomo del segno del Leone, tende a diventare “un po’” capricciosetto ed autoritario, forse perché non sa gestire l’emozione di ricevere, abituato com’è sempre e solo a dare.

E’ un ottimo oratore e per conquistare la propria partner, le parlerà per ore ed ore dei vantaggi del matrimonio, fino a farla capitolare. Una volta sistemato però, comincerà a guardarsi intorno per via della sua necessità di sentirsi sempre bello, amato, accettato, desiderato e indispensabile per tutti.

Per sentirsi sempre al “Top”, al centro dell’attenzione, il solo applauso “casalingo” potrebbe non bastare.

Il  temperamento dell’uomo del segno del Leone è sempre energico ed ottimista, tal volta tendente al nervosismo per la troppa “foga” di fare, non conosce la depressione. La sua capacità di recupero è eccezionale e vederlo triste è quasi impossibile. II suo carattere è positivo, vincente e solare. Al Leone piace prendere le iniziative e tenere le situazioni in pugno. Astrologicamente parlando la costellazione del Leone corrisponde, nella vita umana, al “Giovane Adulto Maschio”, nonché al Procreatore, il Genitore Maschio, il Padre.

Per questo il suo è spesse volte un temperamento incline al maschilismo (anche le Donne del Segno del Leone sono solite parteggiare maggiormente per gli uomini a discapito della solidarietà femminile). Proprio per questo non di rado si riscontrano coppie composte da una Donna del Segno del Cancro e un Uomo del Segno del Leone, rispettivamente “La Donna” e “L’Uomo” dello Zodiaco, di cui gli attori perugini Laura Chiatti (nata il 15 luglio 1982) e Marco Bocci (nato il 4 agosto 1978) sono una concreta testimonianza.

Un’altra coppia molto frequente è composta dall’Uomo Leone e donna Acquario. Nel primo caso avremo composto la “Famiglia” classica per eccellenza, dove ruggente Leone, in versione il marito e padre, provvede ai bisogni della compagna, la docile Cancro, e della prole e impartisce ordini e direttive, mentre la moglie e mamma, si occupa dell’educazione e dei figli e del mantenimento e della cura della casa e del marito. Nel secondo caso avremo, nella Donna Acquario, una donna paziente e accondiscendente solo in apparenza ma. In realtà sarà lei a comandare su tutto, anche sul “dispotico” marito Leone, senza che questi ne abbia mai la percezione perché, lei sarà talmente abile e “sottile” da far passare le sue idee come se fossero state partorite dalla mente di lui. Non è affatto mammone o insicuro e tende a voler costruire un rapporto duraturo e stabile con qualcuno che gli sia eternamente fedele e devota.

Essendo governato dal Sole ne rispecchia esattamente le stesse peculiarità. Esibizionismo, egocentrismo, ma anche calore, passione e ardore. Senza il Sole non ci sarebbe vita sulla Terra ma, in dosi eccessive può ustionare ed incendiare.

Amante del lusso e del bello, della goduria che proviene dal buon mangiare e dal buon bere…e anche dal buon Sesso, sente di “Meritare” il meglio che la vita possa offrire. Per questo oltre che circondarsi delle cose più raffinate ed esclusive, tende a scegliersi una compagna (o compagno) perfetta. Bella e “regale” da vedere, curata, alcune volte anche un po’ ostentata ed appariscente (difficilmente sarà un estimatore dello stile minimal), ma anche intelligente e dotata di qualità e capacità che gli facciano fare bella figura, così da esibirla come un trofeo di caccia. D’altro canto, di lui non passerà inosservata la generosità.

Avere un partner del segno del Leone potrebbe essere una gran fortuna, a patto che, se ne riescano a sopportare le “sparate” di gelosia o nervosismo, ma, del resto, nessuno è perfetto.

 

Come possiamo conquistare un soggetto dalla personalità così forte?

Io personalmente lo paragono ad un caminetto acceso, un focolare che, se alimentato e attizzato correttamente, produce un calore buono e costante ma, se mettiamo troppa legna, soffoca e se la legna non la sappiamo mettere correttamente, può diventare un po’ pericoloso e bruciarci.

Per cui se vi state preparando a conquistare un Uomo Leone, sappiate che sarà molto colpito da una donna bella, curata e affascinante. Una gattina tenera, da proteggere, ma che al momento giusto sa diventare passionale e maliziosa, facendogli capire che la versione “Sexy pussicat” è riservata solo a lui. Sappiate anche dosare gelosia e possessività, deve sentirsi al centro delle vostre attenzioni, al centro del vostro Universo, senza però sentirsi schiacciato.

La Donna del segno del Leone non differisce di molto dall’uomo del segno.

E’ infatti una donna molto donna, dalla forte femminilità e sensualità ma con un carattere talmente volitivo e dinamico da poterla paragonare ad un uomo, soprattutto per quel che concerne la logica ed il ragionamento. Vedremo spesso donne sotto il Segno del Leone  talmente forti e talentuose che sono capaci di “spaventare” o creare invidia e scompiglio anche nell’Universo maschile, sia nel lavoro che nell’amore. Diciamo che la Donna Leone possiede tutte le caratteristiche positive della Donna Cancro (che come abbiamo visto nell’articolo dedicato al Segno del Cancro, sembrerebbe essere, almeno astrologicamente parlando, la Donna per eccellenza), senza averne però gli effetti collaterali, cioè, la “lagnosità”, la depressione, gli sbalzi di umore, la dipendenza e morbosità verso il partner.

Parliamo quindi di una donna 2.0, riveduta e corretta, migliorata in tutte le sue performance 😉 .

E’ una donna quasi perfetta, che insegue la perfezione. Per questo viene presa come modello oppure invidiata dalle donne, mentre gli uomini la boicottano e/o la amano in gran segreto, per paura di essere rifiutati. Questo spiega perché, nonostante abbia orde di corteggiatori, non di rado rimane, o passa lunghi periodi da single (Come esempio possiamo citare l’attrice Charlize Theron, bellissima, bravissima e dal cuore d’oro ma, perennemente single. Sarà troppo esigente o farà paura ai signori maschietti?).

La signora nata sotto il segno del Leone è una Donna con la D maiuscola, è brava a far tutto. Ottima amante, mamma, donna carriera e con uno spiccato senso pratico, della giustizia e artistico. Per questo, a meno che non voglia, non rimarrà mai senza lavoro. Anche lei è amante del lusso e delle cose belle e per ottenere il meglio dalla vita è disposta a lavorare assiduamente, è molto indipendente e orgogliosa, e ama poter dire: “Ho fatto tutto da sola!”. Raramente si appoggerà sugli altri o si arricchirà alle loro spalle. L’uomo che vorrà conquistarla dovrà, innanzi tutto, essere molto sicuro di sé (Il che non significa arrogante o fanfarone!!!) e non sentirsi sminuito dalla di lei “virilità”, dovrà stupirla con gesti genuini e ricercati nello stesso tempo. Il primo passo per far breccia nel suo cuore è sicuramente la cura di se stessi e l’igiene. Un uomo pulito, dal profumo intenso ma non eccessivo, curato nei dettagli. Mani e piedi impeccabili, capelli e barba perfettamente tagliati, un abito semplice ma elegantissimo faranno si che lei ti noti. Un bel ristorante dove mangiare benissimo, un ottimo vino, un regalo che la stupisca (in bene ovviamente) e una buona dose di complimenti faranno il resto.

Beh! Che dire, osate! Di sicuro non vi annoierete nell’affascinante gioco… “Come sedurre un Leone”.

 

Un grande abbraccio dalla vostra

Luna do Luar

Per darti un ottimo servizio ci siamo fortemente impegnati,

per favore non ci chiedere un giro gratis, ma provaci a un prezzo onesto

 

I Tarocchi dell’Amore è un prodotto MPV ITALIA SRL


©Tutti i diritti riservati