Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

Con chi va d’accordo il segno dei Gemelli?

A cura della Cartomante Sole

Affinità Segno dei Gemelli: Il /la Gemelli con

 

Gemelli con Ariete: Come avevamo già visto nel capitolo dedicato alle affinità per il Segno dell’Ariete, questa è una coppia che riscontriamo formarsi molto di frequente ma, altrettanto di frequente tende a fallire. Questo perché inizialmente si piacciono e si attraggono moltissimo. Simpatici, energici, amano entrambi vivere una vita piena di emozioni positive e, di sicuro, il più lontano possibile dalla noia. La sessualità può avere un’ottima intesa e possono condividere anche la stessa visione del loro futuro (soprattutto per le coppie di età molto giovane) ma, sfortunatamente alcune caratteristiche personali tendono ad essere incompatibili. L’Ariete matura più velocemente rispetto al Gemelli e, di conseguenza, vuole concretizzare sogni e progetti in tempi da record, cosa sicuramente inconciliabile con l’eterna fanciullezza del Gemelli che tende a rimandare all’infinito le responsabilità. Altra cosa da non sottovalutare è la natura estremamente gelosa e possessiva dell’Ariete che vuole la sua libertà ma non la concede al partner. Libero e privo di possessività, invece, il Gemelli, farà innervosire non poco l’Ariete. Come si suol dire, tentar non nuoce ma, la riuscita a lungo termine è un po’ improbabile. Provateci!

 

 

Gemelli con Toro:   Un’altra coppia No! O al massimo… NI!!! Il Venusiano Toro affamato di buon cibo e sesso ma, al contempo pigro, “pesante”, pieno di lagnosità, permalosità e congetture varie, farà scappare a gambe levate il “leggerissimo” mercuriano Gemelli. Inizialmente possono attrarsi perché il Toro appare gioioso e burlone come il Gemelli. Il guaio sta nel fatto che con il passare dei giorni si scoprono profondamente diversi: Il Gemelli, a cui notoriamente viene attribuita la nomea di “doppia faccia”, continua ad essere il fanciullone spensierato di cui ci si è innamorati, il Toro, invece, comincia a far trapelare la sua vera indole problematica e noiosa. L’altro elemento non proprio compatibilissimo è sicuramente la possessività del Toro che col tempo tende a mettere una “palla di piombo” al piede dell’eclettico partner, pur di bloccarne la vitalità e l’esuberanza che tanto si mal conciliano con la sua voglia di stabilità e serenità. Anche la sessualità e gli altri piaceri, che il Toro considera indispensabili nella sua vita, dopo un po’ possono essere vissuti dal Gemelli come fastidiosi ed eccessivi. Se riuscissero ad armonizzare i loro due caratteri, fondendoli in qualcosa di più equilibrato potrebbero riuscire a creare un bel rapporto ma, anche questo passaggio è piuttosto improbabile in quanto, il Gemelli è sempre disposto a modellarsi e ad adattarsi a seconda della situazione ma, il Toro, con la sua testardaggine, sicuramente no. Poche Chances!!!

 

 

Gemelli con Gemelli:   Da Gemelli quale sono, posso assicurarvi che se intendiamo l’amore e la coppia nel senso “classico” del termine, qui siamo difronte alla coppia più NO NO NO dello zodiaco. Ovviamente non tutti i casi sono uguali e comunque se non ci sono particolari rischi di farsi del male, bisogna sempre provare. Solitamente i Gemelli non sono rancorosi e comunque, nel caso in cui non dovesse funzionare, potrebbe rimanere l’amicizia o comunque un quieto vivere. Ma perché questa è, probabilmente, una delle più brutte coppie dello zodiaco? I due sono veramente troppo simili, che siano uomini, donne, coppia omo o coppia etero, sono identici. Si capiscono troppo, si anticipano, si smascherano a vicenda. Questo potrebbe sembrare una bella cosa, detta così ma, in realtà, anche a causa della scarsissima passione e attrazione fisica reciproca, farebbe diventare tutto talmente piatto e sterile che, per assurdità si sentirebbero più soli quando sono insieme che restando soli veramente. Il succo è che, come in algebra – e – danno +, zodiacalmente parlando un Gemelli fa allegria, due Gemelli insieme non sono doppia allegria ma…malinconia. Coppia Triste!!!

 

 

Gemelli con Cancro:   Confrontando le mie “teorie” con quelle di altri astrologi, su questa coppia devo dire che si riscontrano delle differenze di pensiero enormi da astrologo ad astrologo. Per riassumere diciamo che a livello teorico questa coppia sembrerebbe come dire…il giorno e la notte, incompatibili su ogni fronte ma, all’atto pratico ne ho viste nascere tantissime di coppie fatte di Cancro e Gemelli e devo dire che per un’altissima percentuale sono anche coppie durevoli nel tempo. Beh! Anche i matematici dicono che c’è sempre l’eccezione che conferma la regola, e questa, a mio avviso, è proprio una coppia che conferma questo principio. Il Cancro dovrebbe essere dolce, fragile, lunatico, casalingo e pessimista, assolutamente diverso quindi dall’etereo o leggiadro Gemelli. In realtà si affascinano molto esteticamente e sessualmente e, probabilmente, si attraggono così tanto da credere fortemente nella loro storia e di conseguenza farla funzionare. Soprattutto se si incontreranno in “seconde nozze”, le probabilità di riuscita aumenteranno ulteriormente. In quel periodo i gemellini avranno messo la testa a posto e placato, almeno parzialmente, la loro curiosità e sete di vita, i Cancro, avranno formato, in prime nozze, la tanto desiderata famiglia e relativa prole, spegnendo così, anche se solo parzialmente, l’ansia di procreare che, altrimenti potrebbe far scappare i Gemelli. La passione c’è, il Gemelli può ravvivare (e dare uno scopo di vita) il malinconico Cancro. Il Cancro stabilizzerà l’iperattivo ma poco concreto Gemelli, aiutandolo spesso anche a raggiungere gli obiettivi che lui non raggiunge per mancanza di costanza e continuità (e perché si stanca velocemente delle cose). Attenzione però ai Cancro a non snaturare il Gemelli spegnendogli il sorriso perché potrebbero diventare cattivi, se non riescono a scaricare la tensione scherzando e ironizzando, tendono a mostrare la parte aggressiva che non vorrebbero mai mostrare. Un altro punto critico della coppia è quello di vivere in modo squilibrato il rapporto col denaro. Amano tutti e due fare una vita piacevole e agiata, molto spesso al di sopra delle loro reali possibilità, trovandosi ciclicamente a vivere fasi di abbondanza alternata a periodi di carestia. Se risolvono questo “problemino” possono essere una coppia D.O.C.!!!

 

 

Gemelli con Leone:   Anche loro si attraggono moltissimo. Si piacciono, si trovano belli, attraenti, intelligenti e pieni di buone maniere. Tutti e due però amano stare al centro della scena e questo può essere possibile solo se i due si ameranno talmente tanto da riuscire a fare…i turni. Hanno tutti e due bisogno di elogi, complimenti e nello stesso tempo sono anche accumunati da una certa…schiettezza e senso dello humor. Questo però, alcune volte può unirli, mentre molto più spesso può far scoppiare una vera e propria guerra all’interno della coppia. Una battuta detta male o mal interpretata dal permaloso Leone, può essere nefasta quanto un tradimento. Tradimento…un altro capitolo spinosetto. Tutti e due sono infatti inclini a farsi…gli affari propri al di fuori della coppia ma, mentre il Gemelli potrebbe anche “comprendere” ed essere un po’ elastico, il Leone lo vivrebbe come un affronto imperdonabile, da far pagare caro. Che dire…non sarebbe meglio rimanere solo amici o al limite, come dicono i giovani di oggi…trombamici?!!!

 

 

Gemelli con Vergine:   Un’altra coppia che a, livello teorico, dovrebbe funzionare ma, all’atto pratico…insomma. Dominati entrambi da Mercurio, usano però la loro “mente” in modi diversi. Diciamo che il Gemelli è la furbizia e la Vergine l’intelligenza. Sicuramente possono andare d’accordo in amicizia e soprattutto negli affari ma, la durata dell’alleanza sarà un’incognita in quanto, l’incontro fra la metodica e stabile Vergine con lo stufareccio e mutevole Gemelli, potrebbe non essere eterno, soprattutto lo scontro fra la razionalità, spesse volte, pessimistica, della Vergine e l’ottimismo (che a volte sconfina in faciloneria) del Gemelli sarà deletereo. Che dire, se Cupido dovesse scoccare la freccia e i due si innamorassero perdutamente, allora potrebbero compensarsi e fare grandi cose insieme ma, a patto che la Vergine cerchi di non essere troppo “pesante” e soprattutto che il Gemelli (che spesso scambia l’ipersensibilità virginiana per vittimismo) a furia di “sdrammatizzare” tutto con ilarità e satira, non finisca per ferire irrimediabilmente la Vergine (Si vedano gli effetti del matrimonio fra il Gemelli Bjorn Borg e la Vergine Loredana Bertè. Quest’ultima rimane tutt’oggi, a distanza di 25 anni, profondamente segnata dalla delusione di essersi innamorata di un uomo che in realtà era profondamente diverso da quello che era sembrato in un primo momento.) Vergine a rischio!!!

 

 

Gemelli con Bilancia:   L’incontro fra questi due Segni d’Aria è considerato da molti astrologi fortunato e durevole nel tempo. In effetti i due governati da Mercurio (Gemelli) e Venere (Bilancia) hanno in comune la passione per la vita comoda, agiata, fatta di mondanità, bellezza e, se possibile, lusso. Adoreranno avere una bellissima casa dove accogliere decine di amici e conoscenti. Non disdegnano affatto circondarsi di persone di un certo rango e vip (che potrebbero essere sempre utili per tutti i progetti che affollano le loro “aeree” e creative testoline) ma, non discriminano nessuno, tutti possono essere loro amici e sanno essere anche molto generosi con chi ha bisogno di loro. Non sono molto passionali, o quanto meno, la passione non è l’unico elemento che lega questa coppia. Entrambi, infatti, amano viaggiare, lavorare, guadagnare, progredire, conoscere e condividere con il loro partner. Ciò farà si che l’unione rimanga stabile ed impermeabile alle varie prove a cui la vita ci sottopone, anche alla caduta del desiderio, evento che accade a tutte le coppie e che, molto spesso, se la coppia è fondata solo sull’unione sessuale, ne sancisce la fine. La loro apertura mentale e la tolleranza (forse anche la vanità), farà si che in caso di “scappatelle” e piccoli flirt si perdonino serenamente, soprattutto se la coppia sarà formata da una donna Bilancia e un uomo Gemelli (al contrario uomo Bilancia e donna Gemelli sarà un’accoppiata un po’ più “focosetta”). Decisamente Si!!!

 

 

Gemelli con Scorpione:   Passione estrema che senza lieto fine. Non si sa perché questi due si attraggano così tanto, essendo diversissimi, ma non opposti e complementari come nel caso di Gemelli-Sagittario. A mio avviso (come ben sapete io sono Gemelli e ho sperimentato per ben 7 anni sulla mia pelle questo tipo di coppia) il pesantissimo Marte e Plutone (Scorpione) principe de il “Amore e Odio, Sangue e Sesso”, probabilmente è attratto dal leggerissimo e solare Mercurio (Gemelli) perché vuole possedere quegli elementi che in lui non esistono, possederli fino all’estremo, fino alla distruzione. Al Gemelli lo Scorpione appare come un affascinante, magnetico, misterioso e trasgressivo personaggio tutto da studiare e analizzare, perfetto per allenare la sua mente sempre alla ricerca di nuovi stimoli e nuovi limiti da infrangere. Attenzione però, il Gemelli sa di essere il re dell’intelletto ma, la sua è un’intelligenza lineare, adolescenziale, molto basica e per questo tende a sottovalutare lo Scorpione che invece è l’Imperatore (a volte malvagio) della mente e agisce con un fare tortuoso, contorto, serpeggiante e subdolo; ha sicuramente un’intelligenza più “matura” rispetto a quella del Gemelli. In questa coppia di sicuro le emozioni saranno tante, uno soddisferà il suo desiderio di “Sesso e Morte” (ovviamente metaforicamente parlando), l’altro la sua sete di conoscenza ed esperienza, attenzione però, gli effetti collaterali sono piuttosto evidenti e “pesanti”…ovviamente per i Gemelli. Gemelli state giocando con il fuoco, non bruciatevi!!!

 

 

Gemelli con Sagittario:   L’altra faccia della medaglia. Delle sei coppie di opposti, questa pare essere la migliore. Sono i due capitani dell’ “Asse della Comunicazione” (i 12 creano 6 coppie opposte, la linea che congiunge un Segno ed il suo opposto è un “Asse”. L’Asse 3°-9° cioè l’Asse Gemelli-Sagittario, rappresenta la comunicazione, la conoscenza e l’espansione.) Il Gemelli, segno doppio per eccellenza, governato da Mercurio, armonizza perfettamente con il Sagittario doppiamente governato da Giove e Nettuno (soprattutto se prevale il dominio di Giove). I due amano sopra ogni cosa la loro libertà e sono così tolleranti da concedersela l’un-l’altro. Soddisferanno così, il desiderio di avere un partner senza però avere le spiacevoli limitazioni che questo comporta…almeno in teoria. Amano muoversi,viaggiare, conoscere, vivere tutte le esperienze e le possibilità che la vita ha da offrire. La loro linfa vitale si chiama Curiosità! Certo, il Sagittario, che apparentemente sembra molto somigliante al Gemelli per amicizia, solarità ecc…ecc.. è in realtà molto più profondo, spirituale e complicato di quel che mostra (Una teoria sommaria sul carattere dei vari Segni dello Zodiaco ipotizza che i Segni di Primavera-Estate solitamente siano quello che appaiono e che non ci sia molto altro da scoprire in loro, mentre i Segni d’Autunno-Inverno sarebbero più profondi e complessi) ma, sapendo comunicare molto bene, riesce a far “digerire” al Gemelli anche i temi che questi considera “mattoni” come per esempio la filosofia e l’interrogarsi sullo scopo della vita. Il Sesso potrebbe invece essere una spina per la coppia. Per il Sagittario, sessualmente, il Gemelli potrebbe essere pane che non sazia, cibo che non sfama, perché, pur essendo presente, e magari anche prestante, fisicamente col corpo, potrebbe invece non esserci con la testa e/o con l’anima. Viceversa il giocoso Gemelli che fa sesso per sport e divertimento (e neanche troppo spesso), potrebbe vivere il Sagittario in modo fastidioso considerandolo “morboso”. Se la coppia è consigliata, meno lo è la famiglia. I figli nati da questa coppia, crescerebbero come piccoli selvaggi allo sbando perché ad entrambi i Segni peserebbe perdere la libertà a fronte delle responsabilità. Amanti sempre…famiglia mai!!!

 

Gemelli con Capricorno:   Come più volte abbiamo detto, ad ogni Segno dello Zodiaco corrisponde una fase della vita. Il Gemelli (…come ormai sapranno anche i sassi 😉 ) è rappresenta l’adolescenza, il Capricorno la vecchiaia. E’ ovvio che un adolescente curioso possa essere molto attratto dalla saggezza e dall’esperienza di vita di un “nonno” e che viceversa una persona anziana possa aver voglia di circondarsi del brio della gioventù. A lungo andare però, l’adolescente scoprirà che la saggezza è sinonimo di pesantezza mentre l’anziano avrà voglia di quella quiete e quella pace che il ragazzino ha “rotto”. Con questa metafora ho voluto spiegare come una coppia Gemelli-Capricorno potrebbe sentirsi nelle varie tappe della loro storia d’Amore. Dapprima si troverebbero molto attraenti, il Gemelli vivacizzerebbe il Capricorno che lo ricompenserebbe ascoltandolo con pazienza e insegnandogli tutto (o quasi) quello che sa. Vivrebbero un periodo molto fruttuoso ma, poi, inesorabilmente, si urterebbero. Troppo libero, pieno di vita e svolazzante il Gemelli verrebbe “divorato” da un infastidito Capricorno che con freddezza, scontrosità e sarcasmo, lo farebbe scappare a gambe levate. Il sesso e l’attrazione ci sono ma, anche qui, i due sono decisamente messi su due piani differenti e al Gemelli la sessualità vissuta col Capricorno apparirebbe pesante e innaturale. Che dire…provate poi non vi lamentate se non funziona perché come dice sempre mia nonna, non si può pretendere di mangiare l’anguria a Dicembre… Ogni frutto la sua stagione!!!

 

 

Gemelli con Acquario: Che siano maschi o femmine e in qualsiasi combinazione li mettiate, possono funzionare solo come amici, al limite, proprio in caso di necessità fisica…trombamici. Troppo simili nella loro leggerezza, troppo poca alchimia fra di loro. Anche a livello di comunicazione non rendono al massimo, al Gemelli sembrerebbe in fatti di parlare al vento o con uno che non comprende la sua stessa lingua, all’Acquario verrebbe di sicuro mal di testa e non riuscirebbe a star dietro ai fulminei cambi di argomento del suo interlocutore. Il Gemelli a lungo andare cadrebbe in depressione perché si sentirebbe profondamente isolato nel vivere accanto ad un compagno che, a volte, vive isolato in un mondo tutto suo. Se dovessimo leggere singolarmente i profili di questo due Segni, potremmo erroneamente pensare che siano perfetti l’uno per l’altro. Entrambi creativi, amanti della vita sociale, del fare amicizia, della libertà, sono in realtà molto diversi nel modo di vivere tutto ciò. Il Gemelli è sicuramente più “cucciolone” e solo apparentemente indipendente, in realtà odia profondamente la solitudine e vuole condividere con chi ama tutto quello che fa. L’Acquario invece è molto più chiuso caratterialmente e profondamente indipendente, vive lunghi periodi di silenzio e isolamento, non per depressione ma perché ama stare con se stesso. Anche dal punto di vista materiale potrebbero “sorgere” dei problemini, il Gemelli infatti è un soggetto molto espansivo e manifesta il suo affetto con una certa generosità, ama infatti accontentare, viziare e soprattutto sorprendere le persone che ama. Probabilmente la causa del suo continuo oscillare dalle stelle alle stalle potrebbe essere questa. L’Acquario, sarà pure un Segno d’Aria ma, rimane pur sempre un Segno invernale, questo, inevitabilmente, lo rende assai più propenso al prendere che non al dare (al limite, nel migliore dei casi, non prende e non da) ed i rari momenti di generosità sembrano sempre un po’ “stitici” o addirittura egoistici o mossi da un secondo fine (es. “Auguri tesoro guarda che belle televisione ti ho comprato!” Ma in realtà è la tv che lui tanto desiderava per guardare il campionato). Questo sicuramento può spezzare il tenero ed ingenuo cuore del Gemelli. Se Antonello Venditti diceva “Amici Mai” io qui oserei dire… Amici, solo amici, per carità!!!

 

 

Gemelli con Pesci:   Coppia dello Zodiaco sulla quale ogni astrologo ha un parere diverso. Ovviamente, come dico sempre, se c’è amore tutto cambia e anche i pareri più nefasti possono venir ribaltati ma, più in generale, secondo me sarebbe una storia da non portare avanti. Fatela rimanere una bella amicizia e non intraprendete neanche un’avventura sessuale perché incomprensioni, modi di pensare diversi, tempi di reazione diversi possono annientare quanto di buono poteva sembrare esserci all’inizio. Un esempio molto lampante è la classica serata dove magari si finisce per “rimorchiare” qualcuno. Bene se un Gemelli dovesse flirtare con un Pesci, alla fine della serata il Gemelli penserebbe di aver collezionato un’avventura (o al limite un/una amico/a in più) mentre il Pesci si sentirebbe fidanzato/a. Ovviamente questo farebbe scattare tutta una serie di meccanismi che porterebbero alla delusione se non addirittura al detestarsi reciproco. Il Gemelli (che molti, per questo motivo, definiscono ipocrita o ambiguo) forse per la troppa generosità e/o per la mancanza di “carattere”, non sa dire di no. Il Pesci, romantico sognatore con la testa sempre fra le nuvole, può scambiare gli atteggiamenti poco fermi del Gemelli per interesse. Questo può dar luogo a quelle storie che io definisco “Nate per incomprensione” ossia quelle storie dove quasi senza sapere come, ci si ritrova invischiati senza essere particolarmente innamorati o attratti fisicamente e non ricambiandosi l’un l’altro. Raramente questo può dare luogo a qualcosa di positivo e la maggior parte delle volte finisce veramente degenerando in qualcosa di veramente triste. Pesci tieni gli occhi aperti, Gemelli se non sei interessato di la verità!!!

 

 

Come sempre, tenete a mente il motto dell’eccellente Paolo Fox che dice: “Non credete all’oroscopo, verificatelo!”. Non fatevi impressionare quindi da un responso, positivo o negativo che sia, quelle che vi propongo sono solo delle linee guida generiche poi, al di la del Segno, ognuno di noi è se stesso. Prendete spunto dai consigli che vi ho dato ma, verificateli con la vostra esperienza personale, potreste scoprire di essere l’eccezione che conferma la regola.

Un caloroso abbraccio dalla vostra Sole.

CARTOMANZIA ON LINE, TUTTI I GIORNI

DALLE 08:00 ALLE 24:00,

CHIAMA ORA PER QUALSIASI DOMANDA SU:

Amore, Lavoro, Fortuna, Energia e Benessere, Famiglia e qualsiasi altro argomento

TELEFONA ALLO

075-5979011

 

ti aspetta una offerta benvenuto nuovi clienti

SE NON VUOI, l’addebito sulla carta di credito e vuoi tenere sotto controllo la tua spesa,

oppure vuoi restare in completo anonimato componi dal tuo telefono il numero

componi dal tuo telefono il numero

899.48.43.54

 

Costo di Euro 0,97 al minuto IVA compresa

Servizio offerto da MPV ITALIA SRL spesa massima €15 a telefonata durata 15:25 minuti

Chiami dalla SVIZZERA?

Componi dal tuo telefono il numero

0901.234.019

il costo è di 1,30 Franchi Svizzeri al minuto durata massima 60 minuti

Chiami dalla Germania?

Componi dal tuo telefono fisso

0900.590.591.101

il costo è di 0,99 Euro al minuto durata massima 60 minuti

 

Per darti un ottimo servizio ci siamo fortemente impegnati,

per favore non ci chiedere un giro gratis, ma provaci a un prezzo onesto

 

I Tarocchi dell’Amore è un prodotto MPV ITALIA SRL


©Tutti i diritti riservati